Please select manufacturer

  • Audi Audi

Please select a model

  • A1 (8X1, 8XK) 2010-2018
  • A1 (GBA) 2018+
  • A3 (8P) 2003-2013
  • A3 (8V) 2012-2021
  • A4 (B7) 2004-2008
  • A4 (B8) 2007-2015
  • A4 (B9) 2015+
  • A5 (5F) 2016+
  • A5 (8T,8F) 2007-2016
  • A6 (C6) 2004-2011
  • A6 (C7) 2010-2018
  • A6 (C8) 2018+
  • A7 (4G) 2010-2017
  • A7 (4K) 2017+
  • A8 (4D2) 1994-2002
  • A8 (4E) 2002-2010
  • A8 (4H) 2009-2017
  • A8 (D5) 2017+
  • Q2 (GA) 2016+
  • Q3 (8U) 2011-2018
  • Q3 (F3B) 2018+
  • Q5 (8R) 2008-2017
  • Q5 (FY) 2017+
  • Q7 (4L) 2005-2015
  • Q7 (AM) 2015+
  • Q8 (4MN) 2018+
  • RS3 (8P) 2004-2013
  • RS3 (8V) 2012+
  • RS4 (B9) 2017+
  • RS6 (C7) 2011+
  • RS7 (4G) 2013+
  • RSQ3 (8V) 2013+
  • TT (8J) 2006-2014
  • TT (FV/8S) 2014+
  • TT RS (8J) 2009-2014
  • TT RS (8S) 2014+

Please select an engine

    Back

    Chip tuning Audi per tutti i modelli

    Ora fa parte della Volkswagen Aktiengesellschaft – VW AG in breve – Audi può vantare una storia di circa 110 anni. Quando l’azienda fu fondata nel 1909, il fondatore August Horch probabilmente non ha mai nemmeno osato pensare a cosa si può ottenere oggi dai “suoi” veicoli con un chip Audi tuning. Ciononostante, Audi è stata ed è tuttora considerata uno dei pionieri dell’innovazione.

    I quattro anelli di Audi, oggi conosciuti in tutto il mondo, sono il risultato della fusione delle società Audi, DKW, Horch e Wanderer nel 1928. I quattro anelli simboleggiavano le quattro aziende. Un altro passo importante e significativo per l’Audi è stato poi compiuto nel 1964. Da quel momento in poi, Audi ha fatto parte del Gruppo VW e attualmente rappresenta il Gruppo Audi in VW AG insieme ai marchi Seat e Lamborghini. 

     

    La rivoluzione Audi negli anni ’80

    L’anno 1980 è iniziato con un vero e proprio botto per l’industria automobilistica. Con l’Audi Quattro, l’azienda ha presentato la prima autovettura a quattro ruote motrici al mondo. Fino ad allora, la tecnologia della trazione integrale era stata riservata esclusivamente ai veicoli fuoristrada e agli autocarri. L’azienda, che ora ha sede a Ingolstadt, ha attirato l’attenzione di tutto il mondo come primo costruttore di veicoli di serie a consegnare i suoi modelli con carrozzeria completamente zincata. Questa differenza è chiaramente visibile se si confrontano i primi modelli Audi completamente zincati con veicoli di altre marche – ad eccezione della Porsche – prodotti più o meno nello stesso periodo. Oggi i modelli Audi sono tutti disponibili in diverse versioni, che si differenziano superficialmente per la potenza in cavalli. Con un chip Audi tuning è oggi anche possibile superare il prossimo veicolo motorizzato superiore del modello.


    Audi ha successo negli sport motoristici

    Se si acquista un’Audi, si sa cosa si ottiene. Tutti i successi nelle varie serie di corse dimostrano che la vettura riesce alla perfezione ad ottenere le prestazioni adeguate sotto il cofano motore. Per più di 30 anni Audi è stata una delle migliori squadre in assoluto nel DTM – il Campionato Tedesco Turismo – per esempio. Più di recente, Mike Rockenfeller ha conquistato il titolo nella classifica generale nel 2013. Oltre alla velocità, tuttavia, Audi può anche tenere il passo con i migliori team in assoluto nel motorsport tempo e di nuovo attraverso la coerenza su distanze più lunghe. 

    L’Audi e i suoi team possono quindi aspettarsi di trionfare nel Campionato del Mondo Endurance a intervalli regolari o in alcune delle gare della giornata, come la prestigiosa 24 Ore di Le Mans. Particolarmente degno di nota: nel 2006 l’Audi è stata l’unica squadra ad aver ottenuto finora un trionfo con un veicolo a motore diesel.

     

    Prestazioni ancora migliori grazie alla messa a punto del chip Audi

    Nel corso del tempo, Audi si è già abilmente posizionata nel settore premium con alcuni modelli. Tuttavia, gli sviluppatori di Audi consentono anche un certo margine di manovra in termini di prestazioni del motore. Qui è dove entriamo in gioco noi di Maxchip. Con il nostro Audi Tuningbox potete ottenere il massimo della potenza aggiuntiva dal vostro veicolo. Dall’Audi A1 alla Q7 siamo in grado di ottenere un aumento delle prestazioni fino al 30% grazie alle più recenti tecnologie. 

    Grazie alla tecnologia AI integrata, il box si adatta al vostro veicolo in tempi record, in modo che possiate beneficiare della nuova potenza appena acquisita subito dopo l’installazione. Ma l’intelligenza artificiale nella messa a punto dei chip significa ancora più vantaggi per i clienti. Se un giorno vorrai passare a un’altra Audi o a un veicolo completamente diverso, puoi semplicemente portare con te il nostro Maxchip Chiptuning.

    Risparmiare carburante con la messa a punto del chip Audi

    Oltre al massimo guadagno in termini di prestazioni, noi di Maxchip con il nostro chip Audi tuning vi assicuriamo una sorpresa positiva alle prossime visite alle stazioni di servizio. Perché con uno stile di guida adattato di conseguenza, è anche possibile risparmiare fino al 15% o circa 1,0 litri per 100 chilometri di carburante grazie alla scatola per la messa a punto del chip Maxchip.

    Come si fa? Il chip tuning per la vostra Audi ottimizza vari valori come l’efficienza dell’iniezione. Questo vi permetterà in futuro, in qualità di guidatori Audi, di cambiare marcia in una gamma di velocità compresa tra 1.500 e 2.000 giri al minuto. Tutto sommato, quando questa possibilità viene sfruttata, ciò si traduce in una guida con meno cambi di marcia, che oltre a Riduzione dei consumi significa anche risparmiare denaro e proteggere l’ambiente

    Chip tuning Audi rapido e facile da installare

    L’Audi Installazione Chiptuning è molto semplice. Una semplice cassetta degli attrezzi, il nostro manuale incluso e tra i 10 e i 15 minuti di tempo sono normalmente sufficienti fino a quando la cassetta è installata e completamente funzionante. Al momento dell’ordine nel nostro negozio riceverete anche un cablaggio completo, che vi permetterà di utilizzare il chip tuning su un altro veicolo, se necessario. Se, contrariamente alle aspettative, dovessero verificarsi piccole difficoltà durante l’installazione, potete naturalmente contattare immediatamente il nostro servizio clienti, che vi fornirà, su richiesta, ulteriori foto o video di installazione.
    Miglioramenti delle prestazioni Audi tramite smartphone

    Con Maxchip Ultra avete anche la possibilità di utilizzare il vostro box in modo completamente gratuito e personalizzato tramite la nostra app sul vostro smartphone. Questo significa che con un chip Audi di Maxchip si hanno più possibilità di sviluppo individuale tra cui scegliere, come mai prima d’ora, con un chip Audi tuning di Maxchip. In totale, l’app permette di navigare tra 10 diverse impostazioni del motore. Questi sono progettati per diverse aree, come ad esempio viaggi in città più brevi, strade tortuose o anche uscite ad alta velocità. Una particolarità della Maxchip App per la vostra Audi chip tuning è la cosiddetta modalità boost. 

    In termini di effetto, questo è più o meno paragonabile al familiare sistema DRS della Formula 1. Ad esempio, se volete sorpassare qualcuno in autostrada il più rapidamente possibile, premete il pulsante boost e beneficerete di una potenza supplementare per un breve periodo di tempo. Inoltre, il controllo tramite app consente anche di disattivare il chip integrato a piacere. Può anche essere riattivato ogni volta che si desidera utilizzarlo. Quindi in nessun altro posto avete così tante opzioni di messa a punto come con le nostre prestazioni extra Audi.